In primavera la natura si risvegli ed è il tempo in cui di più amo fare nuovi progetti.

Nel bosco vicino a Latera ho trovato un sacco di arbusti di erica quindi spero proprio che le mie api possano raccoglierne il nettare per regalarci un ottimo monoflora.

In alto Mugello invece la lupinella sta prendendo di nuovo campo sui prati quindi il miele potrebbe essere dominato dalla loro essenza!

Che dire sono emozionata per questi nuove varietà di miele del Mugello che potrebbero arricchire le nostre tavole anche perché ogni tipologia ha delle caratteristiche differenti, per colore sapore e granulosità!

Incrociamo le dita perchè questi raccolti possono andare a buon fine… per adesso il mal tempo di questi giorni mi fa un po’ preoccupare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.