Fattoria Errante

Quando penso ad una fattoria perso ad una bella casetta immersa nel verde circondata di fiori, alberi orto e animali.

La mia fattoria però non ha un luogo ben definito, le api mi portano a viaggiare per il Mugello, per raggiungerle nei vari apiari. Ognuno di essi ha una caratteristica differente quindi non ne ho uno preferito: L’apiario di Pietramala rappresenta le mie radici, è da lì che proviene la mia famiglia; L’apiario di Latera rappresenta il presente è arrivato nel momento in cui ho iniziato a pensare ad un progetto concreto di apicoltrice; L’apiario di Migneto rappresenta la culla, l’incubatrice da cui far nascere le mie nuove famiglie ed in fine l’apiario di Monui rappresenta il futuro.

La mia fattoria errante mi ha chiesto di cambiare totalmente il concetto di fattoria ma anche quello di stabilità ma di fatto mi sta facendo realizzare un sogno … che non ho mai sognato così!

La definizione fattoria errante mi piace anche perchè è una fattoria in movimento, non fermarsi mai alimenta la passione e l’entusiasmo che sono alla base del mio essere apicoltrice.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.