Legami

Quando si apre un’arnia si entra in un mondo piccolo piccolo, in realtà è un po’ come entrare nell’armadio di Narnia, di là dai cappotti si trova un mondo incredibile!

La vita all’interno dell’arnia è piuttosto frenetica ed ogni ape ha un ruolo ben definito. A seconda della sua età ricopre ruoli differenti prima accudisce le larve, poi pulisce le celle ecc ecc.

Le api più anziane sono le bottinatrici, cioè sono quelle che escono in volo per andare a raccogliere il cibo. Perchè proprio le più anziane? Perchè è l’attività più rischiosa e le api più anziane sono quelle con prospettiva di vita più breve. Furbe vero?

Fra i fiori e le api bottinatrici c’è un legame indissolubile dove l’una detiene la sopravvivenza della specie dell’altro.

L’ape raccogliendo il polline, fa si che i fiori vengano impollinati, fruttifichino e si riproducano.

Il fiore alimenta le api donando loro il nettare e il polline di cui le api vanno ghiotte! Per attirare le api su di sé i fiori adottano varie strategie sia olfattive che visive. Hanno profumazioni accattivanti oppure colori che attirano gli insetti impollinatori.

La natura è ricca di legami indissolubili, di cooperazione di aiuti fra specie, e noi siamo capaci di carpirne l’importanza?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.